www.arcanoe.org

  • Full Screen
  • Wide Screen
  • Narrow Screen
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Piano Socio-Educativo ed Affettivo per Bambini di età compresa tra i 15 e i 24 mesi

E-mail Stampa PDF

Piano socio-educativo e formativo per bambini di età compresa tra i 15 e i 24 mesi

A questa età, il bambino è ormai in grado di organizzare le proprie attività di gioco e dare libero corso alla propria creatività.

Il bambino tende ancora a giocare individualmente e a usare la propria immaginazione, in un primo momento imitando i gesti degli adulti, poi organizzando il proprio “fai da te”.

Le attività dedicate a questa fascia di età riguardano diversi contesti di esperienze: grafico – pittoriche, manipolazione e costruzione, gioco simbolico e drammatizzazione della favola, gioco libero e attività motorie. È importante l’aspetto linguistico e verbale con la denominazione degli oggetti e la lettura d’immagini con grandi e piccole illustrazioni. Si favorisce l’attenzione con l’ascolto di canzoni e racconti con l’ausilio di supporti audio e strumenti musicali.

Gioco euristico

Un nuovo approccio all’apprendimento dei bambini di questa sezione è il gioco euristico con gli oggetti. Il gioco euristico fu ideato e diffuso dalla pedagogista inglese Elinor Goldschmied ed è proposto ai bambini nella fascia di età compresa tra il primo e il secondo anno di vita. Tra i principali obiettivi di tale gioco troviamo:- incoraggiare l’uso della creatività- stimolare la sensibilità al tatto tramite l’uso di oggetti dimateriale diverso.

Obiettivi:

  • sviluppo della coscienza del sé fisico e coordinazione dei movimenti;
  • sviluppo Cognitivo;
  • sviluppo dell’espressività delle proprie emozioni e stati d’animo;
  • sviluppo dell’autonomia e della socializzazione;
  • sviluppo dei cinque sensi.

ATTIVITA’ DIDATTICHE/EDUCATIVE:

Giochi allo specchio, percorsi di psicomotricità, percorsi ad ostacoli e trascinamenti. Svolgimento delle attività quotidiane (lavarsi le mani, imparare a mangiare e a bere da soli, mettere i giochi al proprio posto);

Gioco euristico, travasi, costruzioni, incastri;

Attività grafico/pittoriche, colorare con pastelli a cera, colorare con le tempere (e con gli strumenti del caso: rulli pennelli stanpini, spugnette...), collage, carta velina e giornali;
Travestimenti, giochi di ruolo, gioco simbolico, giochi di gruppo;

Cerchiamo l’oggetto nascosto, ascolto di musica, manipolazione (pasta di sale, pasta di riso, farina e acqua da impastare, farina e acqua gia impastata ecc), scoperta del: liscio ruvido 
morbido- duro; freddo-caldo, ecc.

Creazione di una cartellina personalizzata contenente i lavori eseguiti dal bambino.

NOTIZIE UTILI

Collaborare è tenere conto delle “regole” che il nido, come ogni struttura educativa, stabilisce per i propri utenti. Le regole sono il presupposto necessario all’organizzazione del servizio.

Gli orari di apertura del nido sono:

- accoglienza: 7:30 – 9:15

- uscite: 12:00 – 13:30- 16:30 -18:00

Per il buon funzionamento del servizio, s’invitano i genitori a rispettare rigorosamente gli orari stabiliti e concordati all’inizio dell’anno. Per ogni uscita fuori orario occorre il preavviso alla coordinatrice.

Se il bambino rimane assente più di cinque giorni consecutivi, l’assenza va giustificata con certificato medico.

La somministrazione di farmaci (salvavita, antipiretici, …) è effettuata solo dopo una comunicazione scritta del medico pediatra di famiglia.

I bambini non saranno consegnati a persone che non siano state presentate personalmente dai genitori alla coordinatrice o alle educatrici e muniti di regolare delega.

La scuola declina ogni responsabilità per oggetti preziosi o giochi costosi portati da casa.

 

CORREDO PERSONALE

Ogni bambino deve portare una borsa di stoffa con:

  • due cambi completi adatti alla stagione, possibilmente con elastici, senza cinture e bretelle;
  • due body
  • calze antiscivolo o pantofoline;
  • una confezione di sapone liquido;
  • una confezione di salviettine umidificate;
  • pannolini;
  • 2/3 bavaglini;
  • un’asciugamano grande e uno piccolo;
  • ciuccio (se lo usa) ;
  • biberon
  • 1 corredino per il sonno dovra' essere portato a casa, per essere lavato, ogni venerdi' e riportato il lunedi'.

IMPORTANTE: TUTTO DEVE ESSERE CONTRASSEGNATO

PAGAMENTO RETTA

Il pagamento deve essere effettuato entro i primi dieci giorni del mese.

 

Calendario scolastico 2014/2015

Festività e giorni di sospensione delle attività

8 dicembre L’Immacolata

Vacanze natalizie:

dal 24 dicembre al 28 dicembre

dal 1 gennaio 2015 al 6 gennaio 2015

Vacanze pasquali :

Da venerdì 3 aprile a lunedì 6 aprile

25 aprile anniversario  della liberazione

Primo maggio (festa lavoro)

2 giugno festa della repubblica

Termine delle lezioni il 30 giugno

Festività che non comportano interruzioni nel Servizio:

sabato 1 novembre 2014 festività di Tutti i Santi

sabato 25 aprile 2015 anniversario Liberazione

Il “Centro Servizi” s’impegna a organizzare le attività per il mese di luglio sulla base delle richieste da parte delle famiglie.

You are here: Home